Company Logo

Facebook Twitter YoTube Instagram 


 

“Canzoni dell’appartamento” rappresenta il debutto solista di Morgan cantante dei Bluvertigo. Un lavoro autobiografico, messo insieme durante un periodo ben preciso della vita dell’artista, dalla primavera 2001 al marzo 2003 in un appartamento della zona di città studi a Milano: “ metti dentro una famiglia (Asia Argento sua compagna e la figlia Anna-Lou)e un pianoforte e scrivi un disco che parla di quello che stai vivendo, vengono fuori alcune canzoni ‘ambientate’ in un luogo di vita e di lavoro”, ha detto Morgan descrivendo il progetto. Un disco di ‘musica organica’, dove l’ambiente ha influenzato la musica.

Il sound che si respira in queste canzoni ha una parvenza restrò , come se questi brani fossero stati registrati negli anni ’60. Un disco di Morgan, o forse è meglio dire di Marco Castoldi (vero nome dell’artista), che ha voluto raccontare in queste tracce le sue esperienze personali , la nascita di una figlia, una storia d’amore… In antitesi con i dischi dei Bluvertigo, questo set solista di Morgan ha ricercato nei generi tradizionali, , quindi non più attuando una demolizione della forma musicale, semmai un’assoluzione della tradizione. Ed eccoci alla musica. Solo il brano che apre il disco e primo singolo, merita parole di elogio . Costruita su un giro di basso “Altrove” ha la capacità di affascinare, richiamare l’attenzione dell’ascoltare e rimanere impressa nella mente. Subito dopo una della chicche del disco; una vera e propria serenata dedicata da un padre alla propria figlia “The Baby”: dolcezza, tenerezza e fragilità , sono gli elementi che caratterizzano questa ballata. Morgan ha voluto incidere anche la psichedelica “Aria” rivolta alla sua ex compagna Asia Argento.

IL disco contiene anche due cover; la bella interpretazione di “Non Arrossire” di Giorgio Gaber e la traduzione di “If” “Se” di Roger Water. Il CD ha altri momenti molto interessanti , il western all’italiana di “Italian Violence”, o un brano dalla forma più tradizionale come “Le Ragioni delle piogge”. La chiusura e affidata al lento “Canzone Per Natale”. Morgan si conferma uno dei personaggi di punta del panorama rock milanese, autore, poeta, un’artista della scena giovanile contemporanea. Con “Canzoni dell’appartamento” ha voluto mostrare un Marco più maturo e adulto musicalmente.. che ha scritto i testi e le musiche (tranne le cover) , ed in parte ha anche provveduto agli arrangiamenti. Un disco per imprimere in maniera indelebile un paragrafo molto importante della sua vita, ma allo stesso tempo per esorcizzare le sofferenze, gli aspetti negativi e…girare pagina.

 

12/05/2003
Voto: 8
Casa Discografica: Columbia/Sony
Sito Internet: www.marcocastoldi.com
Carlo Cassani

 

Fonte: www.newsic.it/album/dett.php?id=342




Tutti i diritti sono riservati - © 2010-2013 InArteMorgan.it - Copyright. - Contattaci.