Company Logo

Facebook Twitter Google+ YoTube Instagram 


Morgan ed i suoi collaboratori in accordo con la direzione del locale, comunicano che per sopravvenuti ed inderogabili impegni personali dell'artista, il play-set show previsto per sabato 15 febbraio presso il Jolly disco di Novafeltria (RN), viene al momento annullato in vista di nuove direttive. L'artista si scusa per il disagio recato allo staff del Jolly e ringrazia i fan per la comprensione

COMUNICATO UFFICALE

 

Morgan ed il suo staff comunicano che per motivi professionali dovuti alla lavorazione del nuovo disco ed altri impegni inderogabili, il Play Set Show previsto per domenica 26 gennaio al Joia restourant club di Sant'Antimo (NA), viene posticipato ufficialmente in accordo con la direzione del locale a domenica 23 marzo. L'artista si scusa per il disguido e rinnova l'invito a tutti i fans per il nuovo appuntamento.

Causa forte maltempo il live play set show di Morgan previsto per questa sera, lunedì 30 dicembre 2013, in Piazza Umberto I a Capri è stato rimandato a data da destinarsi.

Probabilmente fine gennaio o inizio febbraio 2014, vi terremo informati!

ATTENZIONE! Ricordiamo che Morgan non è direttamente presente su Facebook, eventuali suoi messaggi vengono pubblicati SOLO tramite l'UNICA fanpage autorizzata: InArteMorgan (www.facebook.com/InArteMorgan).

Ci sono profili-utente falsi che sfruttano illegalmente il nome "Marco Castoldi"/"Morgan" per gravi atti: da aggiungere fan alle amicizie avendo così accesso ai profili e dati privati fino a quelli che, spacciandosi per Morgan, chiedono persino soldi "per beneficenza".

Invitiamo a fare attenzione! E a segnalarci questi fake.

 

A seguito di un impegno familiare Morgan non potrà presenziare come ospite alla festa di Rezophonic.

Morgan manda a tutti gli amici Rezo un forte abbraccio,resta confermato il concerto piano solo insieme a Megahertz di domani, 24 giugno 2013, a Villa Morosini (RO).

 

Rezophonic Festival

 

 

 

Marco Castoldi, meglio noto come Morgan, ha deciso di liberarsi dei suoi demoni e chiede di farlo senza essere, per l'ennesima volta, insultato, denigrato, deriso e strumentalizzato. Vuole solo essere trattato come un essere umano e, come tale, essere rispettato. E' necessario avere l'intelligenza per capire che non si può speculare sullo stato di salute di un uomo che ama la vita e che, per tornare a vivere, ha deciso di prendersi cura di sé stesso per riuscire ancora a fare quello che sa fare meglio di chiunque altro: trasferire alla gente la passione e l'amore per la musica, ma lui direbbe "per la vita". 




Tutti i diritti sono riservati - © 2010-2013 InArteMorgan.it - Copyright. - Contattaci.