Company Logo

Facebook Twitter Google+ YoTube Instagram 


Interviste di Morgan

Articoli su Morgan

Report Live di Morgan

Articoli sugli Album di Morgan

Interviste ed Interventi Radio di Morgan

Articoli ed Interviste di InArteMorgan.it

comunicati

 


20172016 - 2015 - 20142013 - 2012 - 2011 - 2010 - 2009 - 2008 - 2007 - 2006 - 2005 - 2004 - 2003 - 1998


 

 

Morgan il 21 Novembre 2015 alle ore 22:30 ad Alba (Cuneo) porterà lo spettacolo "La voce della Poesia" a

 

POETICA

FESTIVAL DELLA POESIA, Città di Alba

ARTI SCIENZE CULTURE

Direzione Artistica: Alessandra Morra e Roberta Castoldi

 

Poetica - Festival della poesia 2015

 

POETICA, Festival della Poesia, Città di Alba, ARTI SCIENZE CULTURE, alla sua prima edizione è promosso dall'Ente Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba, dalla Città di Alba e dal suo Assessorato alla Cultura: le maestranze hanno compreso e condiviso che, nella forma di un Festival, la poesia non fosse promossa solo nella sua stessa dimensione di opera scritta attraverso le parole in versi, ma in senso più esteso e vasto, proprio nel suo manifestarsi in tutte le arti, quando queste toccano vette alte e rarefatte, quando colpiscono tutti i sensi, li sregolano e li travalicano. POETICA accompagnerà il visitatore ad immergersi nel senso fisico della poesia, partendo proprio dal corpo emozionato e scosso, luogo di un sentire misto, complesso, che si lascia trapassare mettendo in risonanza i sensi spirituali.

 

Il Festival animerà i mesi di Ottobre e Novembre della città di Alba regalando LECTIO MAGISTRALIS di insigni artisti e studiosi ad un evento che è custode della nostra tradizione e della storia del nostro territorio: la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba. POETICA si concluderà nei giorni 20, 21, 22 Novembre con una rassegna di poeti della parola, poeti della visione e poeti della musica. La città di Alba si trasformerà in un cantiere poetico diffuso attraverso le vie del centro, la chiese, le piazze, il suo teatro. Le performance accadranno in luohi allestiti e annunciati, altre avverranno in luoghi segreti, apparentemente improvvisati. Anche gli allestimenti saranno intesi come atti poetici.

 

Tutte le maestranze, i centri studi e le scuole saranno coinvolte in un progetto che mira a custodire e a riverberare l’insegnamento dei grandi scrittori del nostro territorio: a capire la loro epicità, il loro essere stati i cantori di un mondo che conserva una sua compatta totalità; a comprendere come la poesia sia stata essenziale nella loro vita, nutrimento ed ispirazione.

 

POETICA è diretta dall’architetto e saggista Alessandra Morra e da Roberta Castoldi, poetessa, scrittrice e musicista.

 

Ospiti di POETICA: Giordano Bruno Guerri, Paolo Conte, Massimo Recalcati, Alberto Alessi, Mariangela Gualtieri, Armando Rotoletti, Elisabetta Sgarbi, Davide Rondoni, Luca Scarlini, Fulvio Abbate, Morgan, Gabriele Pedullà, Guido Harari , Valerio Berruti, Mauro Pagani, Cristiano Godano, Erika Urban, Dominique Degli Esposti, Quartetto d’archi Cameristi Filarmonica Teatro Regio Torino, Premio Poesia Città di Roddi e altri ospiti a sorpresa.

 

CLICCA QUI per scaricare il Programma completo

BLUVERTIGO

 

“Andiamo a Londra”

 

Bluvertigo - Andiamo a Londra (2015)

il nuovo singolo

– il primo brano inedito dopo 14 anni-

 

in radio dall’11 settembre 2015

 

Disponibile per Digital Download: su iTunes - Google Play

 


 

I Bluvertigo, una tra le band più influenti del panorama musicale italiano degli anni ’90, tornano finalmente insieme. Da venerdì 11 settembre sarà in radio “Andiamo a Londra”, il singolo che anticipa il nuovo album d’inediti “Tuono - Tono, Tempo, Suono”, in uscita ad inizio 2016 per Universal Music.


Il brano “Andiamo a Londra”, scritto da Morgan con la collaborazione di Guy Chambers (autore delle più famose hit di Robbie Williams) e Mika, è il primo brano inedito del gruppo dal 2001.


L’originalità del disco è sottolineata da Morgan, l’eclettico frontman del gruppo, che spiega: "sarà un album di rottura, rispetto al passato dei Bluvertigo. E' necessario rompere col passato. Le sonorità saranno variegate e diverse, sarà un disco pieno di influenze e di cose mai sentite. Sarà qualcosa di completamente nuovo, perché le cose nuove rompono con la tradizione; perché le cose nuove sono dure e per questo non sono capite; perché bisogna abituarsi alla dissonanza, non ne possiamo più delle consonanze" (Tratto da Rockol)


I Bluvertigo nascono nel 1994 e debuttano con il singolo “Iodio”. L’anno seguente, 1995, esce il primo album, “Acidi e Basi”. Nel 1997 pubblicano, “Metallo non Metallo” e nel 1999 l’ultimo album d’inediti, “Zero”. Nel 2001 partecipano al Festival di Sanremo con il brano “L’Assenzio”. Nel 2002 l’attività comune dei Bluvertigo si interrompe, mentre i componenti del gruppo si dedicano a progetti solisti e paralleli.

arancia meccanica teatro eliseo roma 2016

Teatro Eliseo

Via Nazionale, 183, Roma


dal 26 aprile al 15 maggio 2016


ARANCIA MECCANICA


ORARI SPETTACOLI:

martedì, giovedì, venerdì, ore 20.00

mercoledì e domenica ore 16.00

sabato ore 16.00 e ore 20.00

 

La libertà di scelta è davvero così importante? L’uomo è davvero capace di usarla? E ancora: meglio malvagi per propria scelta o retti per effetto di uno scientifico lavaggio del cervello?

A distanza di 51 anni dalla prima pubblicazione del romanzo e a 44 dal film-cult di Kubrick, l’ultraviolenza e il tentativo di controllo delle coscienze sono sembianze della nostra attualità. Un immaginario ormai reale, che Gabriele Russo fa concreto attraverso l’adattamento elaborato dallo stesso Burgess per il teatro.

Sul palco si materializzano le visioni di Alex, leader di drughi che vestono e parlano come le nostre periferie. La scena è una scatola nera, un mondo rarefatto in cui avvengono cose reali, cause ed effetti; in cui la dirompenza di Ludovico Van è riformulata da Morgan. Un non-luogo squarciato.

 

Acquista cliccando qui

 

 

 


ARANCIA MECCANICA

di ANTHONY BURGESS

 

con ALFREDO ANGELICI, GIULIO FEDERICO JANNI, MARTINA GALLETTA,

SEBASTIANO GAVASSO, ALESSIO PIAZZA, DANIELE RUSSO, PAOLA SAMBO

 

Regia: Gabriele Russo

Musiche: Morgan

Scene: Roberto Crea

Costumi: Chiara Aversano

Disegno luci: Salvatore Palladino

 

Produzione: Fondazione Teatro di Napoli

 

Fonte: teatroeliseo.com/spettacoli/arancia-meccanica

 

 


 

 

Vedi anche:

Arancia Meccanica al Teatro Bellini di Napoli (dall'1 al 13 aprile 2014)

- Video: Morgan alla conferenza stampa di "Arancia Meccanica" (22/03/2014)Morgan alla conferenza stampa di "Arancia Meccanica" (22/03/2014)

Morgan, un complice per «Arancia meccanica» (Il Mattino, 23/03/2014)

Video: Intervista a Morgan compositore per "Arancia meccanica" e al regista Gabriele Russo (Corriere del mezzogiorno, 24/03/2014)

Video: Incontro con Morgan per Arancia Meccanica (fanpage.it, 29/03/2014)Incontro con Morgan per Arancia Meccanica (fanpage.it, 29/03/2014)

Arancia Meccanica, intervista a Gabriele Russo (Repubblica, 30/03/2014)

L’ora dei musical all’italiana. Morgan: rileggo Beethoven (Corriere della Sera, 01/04/2014)

…Novità in arrivo?“: questo il messaggio pubblicato qualche giorno fa da Morgan sui social network come didascalia all’immagine di un ciak tratto dal set del videoclip della canzone Andiamo a Londra, diretto da Jacopo Rondinelli, regista che in passato ha collaborato anche con Subsonica, Marlene Kuntz, Il Teatro degli Orrori, Perturbazione, Marina Rei, The Bloody Beetroots e tanti altri. Cosa ci dobbiamo aspettare? Al momento non ci sono ulteriori informazioni, quindi bisognerà attendere un comunicato stampa ufficiale riguardo l’uscita o altre foto rubate dal backstage. La canzone è stata presentata lo scorso 1 maggio in occasione del Concertone a Roma in piazza San Giovanni in Laterano e anticipa l’uscita di un nuovo album.

Cosa ci regalerà la band dopo Acidi e basi del 1995, Metallo non metallo del 1997 e Zero – ovvero la famosa nevicata dell’85 del 1999 (senza contare la raccolta Pop Tools del 2001 e il cd live MTV Storytellers – Bluvertigo del 2008)? A quanto pare il lavoro inedito sarà completamente diverso rispetto alla trilogia sopracitata: allora i ragazzi si concentravano principalmente sulle sonorità, curate nei minimi dettagli perché fossero innovative per quegli anni; oggi invece al primo posto per loro c’è la scrittura dei testi.

Sono passati ben sedici anni dall’ultimo disco in studio e di acqua sotto i ponti ne è passata davvero tanta. Morgan e compagni hanno avuto dei litigi che li hanno fatti allontanare prima che la routine o la stanchezza li logorassero. Così ognuno è partito per la propria strada. Ora però le loro vite si sono unite di nuovo per creare un nuovo capitolo importante per il gruppo: “Con la band – ha dichiarato Andy qualche mese fa attraverso un’intervista al Corriere – abbiamo vissuto la musica come una tavolozza di colori, senza prenderci sul serio. E’ stata la nostra forza e, all’inizio, la nostra debolezza. Quando ci presentavamo alle case discografiche con il nostro suono anomalo ci rispondevano ‘Siete bravi, ma non siamo Don Chisciotte’. Fino a quando non abbiamo trovato un discografico che ha investito su di noi pensando al lungo periodo. Per questo in tanti non ci hanno dimenticato. E’ come se non fossimo mai spariti"

 

Fonte: velvetmusic.it

LA DOLCE VITA: LA MUSICA DEL CINEMA ITALIANO22406 699444996847855 716952528417433846 n

SI AVVICINANO LE DATE DEL DEBUTTO ITALIANO DE “LA DOLCE VITA: LA MUSICA DEL CINEMA ITALIANO”, IL PIÙ PRESTIGIOSO OMAGGIO MAI REALIZZATO ALLE COLONNE SONORE DEL CINEMA ITALIANO

8 LUGLIO – PARMA piazza Duomo - Parma and Stars
10 LUGLIO – SPOLETO piazza Duomo - Spoleto58 Festival dei 2Mondi
13 LUGLIO - MILANO Estathé Market Sound

LA DOLCE VITA: LA MUSICA DEL CINEMA ITALIANO è un format che attinge al ricco catalogo di musica da cinema
del Gruppo Sugar per dare vita ad uno spettacolo di grande impatto emotivo, in cui le colonne sonore più
rappresentative dei grandi capolavori italiani verranno eseguite dal vivo dall’Orchestra F ilarmonica Arturo
Toscanini , diretta dal Maestro e compositore di fama internazionale Steven Mercurio .
I brani del concerto, composti da Nino Rota, Ennio Morricone, Luis Bacalov, Nicola Piovani e molti altri grandi
maestri della musica da cinema, sono tratti da film che con le loro musiche hanno fatto la storia del grande
schermo: 8 ½, La Dolce Vita, Amarcord, Il Postino, il Gattopardo, Nuovo Cinema Paradiso e La Vita è Bella, nei
nuovi straordinari arrangiamenti e orchestrazioni di W illiam Ross. Sul palco, insieme all'orchestra grandi solisti
quali ANDREA OBISO, ALICE, TOSCA, MORGAN, FEDERICO PACIOTTI, che arricchiranno la serata con suggestive
performance. Special Guest RAPHAEL GUALAZZI .
Questi i primi appuntamenti in calendario: P arma 8 luglio, piazza Duomo Parma and Stars; S poleto 10 luglio,
piazza Duomo Spoleto58 Festival dei 2Mondi e Milano 13 luglio , Estathé Market Sound.
LA DOLCE VITA: LA MUSICA DEL CINEMA ITALIANO è un concerto-evento in cui lo spettatore segue un percorso
musicale creato dalle più belle ed importanti colonne sonore della storia del cinema Italiano.
Ad accompagnare questo viaggio musicale sono le immagini originali create da G iuseppe Ragazzini, che evocano
le storie dei vari film e i diversi stati emotivi che quei film suscitano, attraverso la musica. L'elemento unico dello
spettacolo è infatti quello di ribaltare il rapporto tra immagini dei film e colonna sonora, in cui, generalmente, la
musica è al servizio delle immagini. In questo caso, invece, sono le straordinarie animazioni di Ragazzini, pittore,
scenografo e visual-artist, che accompagnano le coinvolgenti colonne sonore eseguite dal vivo, creando una
sintesi emotiva che porta lo spettatore a rivivere i tanti e diversi film evocati.
A firmare la regia sarà G iampiero Solari, che arricchirà con la sua creatività l'eccellenza assoluta dell’evento e
alternerà i visuals con immagini di repertorio scelte grazie alla collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà, che nel
2014 ha celebrato i suoi 90 anni.
Il format è stato inaugurato con grande successo a New York il 16 e il 17 Settembre 2014 nell’elegante cornice
dell’Avery Fisher Hall del Lincoln Center for the Performing Arts (tra il pubblico anche un entusiasta Woody Allen) .
Per la prima volta in 173 anni, la NY Philharmonic ha dato il via alla sua stagione con un evento dedicato alla
musica del cinema italiano. Ospite d’onore dell’evento americano Martin Scorsese, celebre regista, sceneggiatore,
attore e produttore cinematografico, padrone di casa di una serata tutta italiana.


Facebook: www.facebook.com/ladolcevitathemusicofitaliancinema
Twitter: https://twitter.com/LaDolceVitaLive
Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=TVEQuH1OTyU


Info: INTERNATIONAL MUSIC AND ARTS
Tel. 059/644.688
www.internationalmusic.it


Prevendite per il concerto di PARMA
www.ticketone.it
www.vivaticket.it


Prevendite per il concerto di SPOLETO
http://www.festivaldispoleto.com/2015/infobiglietteria.asp…
www.boxol.it


Prevendite per il concerto di MILANO
www.ticketone.it


UFFICIO STAMPA:
LETIZIA D'AMATO srl STUDIO DI COMUNICAZIONE
Tel. 06 39754352 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

morgan

 

La trattativa non è ancora conclusa ma la scuola di musica di Morgan dovrebbe aprire nella restaurata villa Borromeo di Arcore. Nei prossimi giorni la definizione dell’intesa.

 

E se dentro la nuova villa Borromeo di Arcore ci fosse anche una scuola per professionisti della musica? Magari una scuola che possa contare sul contributo dei musicisti che hanno fatto la storia recente del rock e del pop. E magari che abbia l’esperienza di chi sa riconoscere il talento e farlo fruttare. Per esempio Morgan. Ipotesi? Forse. O forse qualcosa di più. Di certo si sa che la trattativa è aperta e che forse già nei prossimi giorni potrebbe diventare un accordo definitivo. Il progetto di Morgan, il monzese Marco Castoldi,fondatore dei Bluvertigo, ha un anno di vita: era stato annunciato dallo stesso musicista nella sede della provincia di Monza in occasione della presentazione del Brianza rock festival del 2014.

«Il mio sogno è realizzare una scuola per musicisti - aveva detto a giugno - Una scuola professionale. E anche la Villa reale potrebbe essere il posto giusto. Tanto più che musica e botanica vanno d’accordo» aveva osservato sorridendo.

Tutto pronto - aveva ribadito allora - manca solo una sede. La speranza era la Villa reale di Monza, un percorso che fino a oggi si è rivelato in salita: e allora, perché no, quella di Arcore. «In realtà ci sono tanti talenti, anche in questo territorio, che magari sono spinti a rinunciare al sogno di diventare musicista - aveva sottolineato Morgan -. Sarebbe una grossa opportunità, la scuola. E la casa di produzione di X-Factor e Sky si sono già detti disponibili a investire in un progetto del genere». Nel frattempo il progetto ha preso un nome: Eufonìa (cioè bel suono), un campus che quindi potrebbe trovare casa in villa Borromeo tra un paio d’anni 

Fonte

 




Tutti i diritti sono riservati - © 2010-2013 InArteMorgan.it - Copyright. - Contattaci.