Company Logo

Facebook Twitter YoTube Instagram 


Interviste di Morgan

Articoli su Morgan

Report Live di Morgan

Articoli sugli Album di Morgan

Interviste ed Interventi Radio di Morgan

Articoli ed Interviste di InArteMorgan.it

comunicati

 


20172016 - 2015 - 20142013 - 2012 - 2011 - 2010 - 2009 - 2008 - 2007 - 2006 - 2005 - 2004 - 2003 - 1998


 

 

 

Salemi - La nomina di Marco Castoldi, in arte Morgan, ad assessore all'Ebbrezza, creatività, diritti umani e visioni sembrerebbe appesa a un filo.
A rivelarlo è stato lo stesso cantante che due giorni fa ad un'agenzia stampa ha dichiarato di dover rinunciare all'opportunità offertagli dal sindaco Vittorio Sgarbi a causa di una clausola del contratto Rai al quale è vincolato che gli impedirebbe di accettare incarichi politici. L'ex leader dei Bluvertigo che aveva inizialmente accettato la proposta del critico d'arte e che era atteso per domenica a Salemi sarebbe così costretto a dare l'addio al suo posto in giunta. La sua presenza era stata annunciata a Salemi nello scorso fine settimana durante le manifestazioni organizzate dal Comune ma poi il cantante non era arrivato.
«Si tratterebbe di una scelta - ha commentato Sgarbi - che è indipendente dalla sua volontà. Ho comunque suggerito a Morgan di dare mandato ai suoi legali per verificare se la Rai può impedirgli di far parte della mia giunta». 
Il critico d'arte ha contestato apertamente i vincoli imposti dalla Rai a Morgan.
«La cosa mi lascia abbastanza perplesso - ha proseguito Sgarbi - se il principio dell'azienda televisiva è quello di vietare ad artisti e personaggi noti di farsi in qualche modo pubblicità elettorale o politica con incarichi amministrativi allora lo stesso criterio si dovrebbe applicare anche ai giornalisti e ai "mezzobusti" della Rai ai quali dovrebbe a questo punto essere impedito dall'azienda di candidarsi ad elezioni di qualsiasi genere». 
La nomina di Morgan resta dunque sospesa agli esiti della verifica legale che sarà effettuata dagli avvocati del cantante nelle prossime ore. Ma intanto il sindaco non si perde d'animo e progetta già un altro colpo dei suoi. 
«Se Marco, per motivi estranei alle sue intenzioni, non potrà accettare l'incarico e non sarà qui la prossima domenica per la firma e l'inizio della sua attività di assessore - ha detto Sgarbi - allora vorrei chiedere alla cantautrice, fresca di maternità, Gianna Nannini di diventare assessore della mia giunta. Anche a lei proporrei di attivarsi per organizzare eventi musicali. Sarebbe una valida alternativa a Morgan, ammesso che lui non possa davvero accettare la nomina».

 

Fonte: ragusanews.com




Tutti i diritti sono riservati - © 2010-2013 InArteMorgan.it - Copyright. - Contattaci.